1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Assicurarsi informati III: le associazioni dei consumatori informano sulle assicurazioni auto

Pubblicato il 14 giugno 2011 | 0 commenti

Informazione prima di firmare qualsiasi contratto: a quanto pare la scelta dell’assicurazione auto è un problema per moltissimi italiani, tanto che la maggior parte degli automobilisti è ben felice di farsi aiutare da chi ne capisce di più. Sfida raccolta e affrontata (con enorme successo) dalle principali associazioni di consumatori: per la terza volta Adiconsum, Cittadinanzattiva, CTCU Bolzano, Lega Consumatori, Unione Nazionale Consumatori, e Assoutenti tornano con “Assicurarsi Informati”, la campagna informativa per diffondere più consapevolezza nella scelta delle compagnie di assicurazione e dei contratti che vengono proposti.
Ma la particolarità di questa campagna informativa è che i principali destinatari di “Assicurarsi Informati” sono i giovani, che vengono raggiunti attraverso le scuole e l’organizzazione di gruppi tematici miratici.

Assicurarsi Informati III
La terza edizione dell’iniziativa si rivolge quest’anno a studenti, genitori e insegnanti, che si ritrovano tra le mani una fascia di “potenziali assicurati” alle prime armi con le automobili e già rodati in caso di scooter e altri ciclomotori.
La campagna informativa procederà attraverso vari canali: sarà possibile trovare informazioni agli sportelli di consulenza delle sedi nazionali delle AACC, la diffusione di pieghevoli educativi in materia di RC Auto e nuovo codice della strada, pagine dedicate sui siti web delle singole associazioni, con ulteriore materiale informativo scaricabile gratuitamente in formato PDF, e la realizzazione di indagini conoscitive tra i giovani e le loro famiglie, i cui risultati saranno poi presentati in una conferenza stampa finale.

L’importante, fanno sapere gli organizzatori dell’iniziativa, è che i giovani crescano con una cultura dell’informazione sulle assicurazioni e della prevenzione dei rischi quando sono sulla strada, affinché diventino adulti e guidatori consapevoli.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce