1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Assicurazione contro gli infortuni: arriva Zurich Fortuna 2.0

Pubblicato il 31 maggio 2013 | 0 commenti

Oltre all’aumento dell’iva e a un regime fiscale diciamo non proprio a misura di imprenditore, i liberi professionisti e lavoratori autonomi in Italia devono fare i conti con un’altra fonte di preoccupazione: gli infortuni.

Già perchè se siete in proprio e per sfortuna vi ammalate o fate male, sono problemi.

L’ideale è stipulare al più presto possibile un’assicurazione contro gli infortuni che vi tuteli e vi sorregga  nei periodo in cui state male.

Da primavera Zurich, ha lanciato sul mercato italiano “Fortuna 2.0”,una nuova polizza per venire incontro alle varie esigenze di copertura infortuni: dai lavoratori autonomi e liberi professionisti, ma anche per lavoratori dipendenti, senza dimenticare casalinghe, studenti e pensionati.

Insomma un prodotto assicurativo per ogni fascia di target.

La polizza si presenta con quattro differenti tipologie (Base, Completo, Multi livello ed Eventi gravi) per ciascun settore di riferimento (lavoratori autonomi, lavoratori dipendenti e non lavoratori).

I pacchetti si differenziano per copertura e premi, ma “Fortuna 2.0” dà anche la possibilità di combinare franchigie, garanzie aggiuntive e capitali da assicurare più adatti allo stile di vita del cliente e focalizzati a creare una copertura su misura.

Le garanzie di base offerte da “Fortuna 2.0” sono il caso morte, che tutela i familiari in caso di prematuro decesso della persona assicurata (o dell’assicurato) e l’invalidità permanente da infortuni.

Queste due garanzie poi si possono abbinare ad altre come  Invalidità permanente da malattia, Inabilità temporanea, Spese di cura, Indennità da ricovero ospedaliero, Assistenza.

Un’altro punto importante del prodotto riguarda le franchigie. La polizza infatti permette di scegliere l’opzione più adeguata, a partire dal 3% fino ad arrivare a un massimo del 50%. In ogni caso vengono date libertà di personalizzazione in base alle proprie esigenze economiche.

Da informarsi.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce