1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Assicurazioni auto: uomini e donne pagheranno uguale

Pubblicato il 25 gennaio 2013 | 0 commenti

Assicurazioni auto: uomini e donne pagheranno uguale!

Le donne, se fino a poco tempo fa in materia di assicurazioni auto, avevano avuto il privilegio di pagare premi inferiori rispetto agli uomini, dal 21 dicembre scorso qualcosa è cambiato.

Dalle indagini statiche sui sinistri stradali – a dispetto del noto modo dire “Donna al volante pericolo costante” – è spesso emerso che le donne provocano meno incidenti rispetto agli uomini e per tale motivo il vantaggio di pagare meno di assicurazione, ma per la Corte di Giustizia Europea ciò va ad eludere il principio di uguaglianza in qualità di atto discriminatorio delle tariffe in base al sesso. A partire da quest’anno, quindi, le donne dovranno pagare una polizza Rc Auto più elevata in modo da adeguarsi perfettamente a quella degli uomini!

Si parla quindi di discriminazione?

Roberto Pisano, componente dell’Esecutivo nazionale del Sindacato nazionale agenti di assicurazione (Sna), precisa che  “Le tariffe assicurative sono create tenendo conto di rilevazioni statistiche sulla probabilità che si verifichino gli eventi da assicurare. La maggior parte delle compagnie offre alle donne premi Rc auto ridotti, perché, nonostante i luoghi comuni sulle capacità delle donne alla guida, in realtà è rilevato statisticamente che le femmine provocano meno incidenti dei maschi. Ma attenzione: si tratta di tariffe differenziate, non di sconti concessi alle donne”.

Quindi, concludendo, l’aumento delle tariffe cui sono soggette le donne non è frutto di una discriminazione, bensì un fatto tecnico che consente alle donne di spendere di meno.

Ma a quanto pare è deciso: da quest’anno uomini e donne pagheranno uguale!

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce