1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Auto in panne? Gli italiani non amano il fai-da-te

Pubblicato il 6 marzo 2012 | 0 commenti

Più della metà degli italiani non ama le riparazioni fai-da-te, e in caso di auto in panne non sanno proprio da che parte cominciare. E’ il risultato di un’indagine di Direct Line, che indica che il 54% degli italiani è incompetente sulle riparazioni dell’auto. Un ulteriore 4%, invece, non si cura per niente dello stato di salute dell’auto e si accorge che c’è qualcosa che non va solo quando restano a piedi. Un 4% ha persino ammesso di non conoscere il significato delle spie o di ignorarle beatamente quando sono accese. Insomma… situazione poco incoraggiante.

Va detto, però, che esiste anche un virtuoso 31% che di motori un po’ ne capisce e che sa fare piccole riparazioni alla propria auto. I veri appassionati, però, si riducono ad un esiguo 12%.

Ma in che cosa si cimentano senza (troppo) problemi i virtuosi? Al primo posto c’è il cambio di pneumatico, seguito dal controllo delle candele, dell’olio e dell’acqua. Infine, ci sono anche quelli che sanno montare le catene da neve. sono pochissimi invece quelli che si azzardano a mettere le mani al motore: qualcuno riesce persino ad apportare piccole modifiche e personalizzazioni per la resa del motore.

Infine, una piccola nota sull’identità di appassionati di motori e di chi invece proprio con la meccanica “non ci fa”: i più esperti sono gli over 45, mentre i meno esperti sono gli under 25. Insomma, giovani poco appassionati d’auto e di motori… benvenuti nell’era della mobilità sostenibile!

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce