1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Benzina: da oggi nuovi aumenti

Pubblicato il 11 agosto 2012 | 0 commenti

Da oggi scatta l’ennesimo caro benzina. Alle porte delle partenze di ferragosto gli automobilisti dovranno fare di nuovo i conti con il caro carburante. I prezzi alla pompa saliranno proprio alla vigilia del grande esodo del weekend. Le associazioni dei consumatori insorgono per l’ennesima stangata agli automobilisti. Gli aumenti graveranno sul pieno degli italiani circa 11 euro in più.

I prezzi della benzina, che salgono a causa degli aumenti delle quotazioni internazionali, stanno facendo si che diversi benzinai abbiano ritoccato fino a 2 centesimi il prezzo della benzina, che, in alcune pompe, supera anche l’1.9 euro al litro, mentre il gasolio oscilla tra l’1.7 e l’1.8.

Oggi l’altra stangata. L’Agenzia delle Dogane ha annunciato che dall’11 agosto al 31 dicembre 2012 le aliquote delle accise saliranno di 4,2 euro per mille litri. L’aumento delle accise, si traduce in 0,51 centesimi al litro in più sul prezzo pagato dagli automobilisti. L’ennesimo aumento del costo della benzina dovrebbe portare maggiori entrate allo Stato pari a una cifra di 65 milioni di euro. Questi introiti dovebbero in parte fare fronte alla riscossione agevolata delle imposte nelle zone terremotate dell’Abruzzo.

Salgono i prezzi alla pompa ma per fortuna almeno restano le promozioni. In particolare gli sconti riguardano i self service dopo l’orario di chiusura e nei fine settimana. Fare benzina nei giorni delle promozioni può portare un risparmio da 10 a 100 per un pieno. Bisogna vedere cosa ne penseranno i benzinai, ora sempre più soli nei giorni di apertura, visto che tutti preferiscono passare dopo la chiusura o nei fine settimana per gli sconti sul carburante.

 

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce