1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Caro benzina: è record

Pubblicato il 21 agosto 2012 | 0 commenti

Caro benzina: è record, si arriva a 2 euro al litro. La stangata sui prezzi del carburante arrivata in pieno agosto ha fatto schizzare in su il prezzo della benzina, che arriva a sfiorare la soglia dei 2 euro al litro in autostrada. Cifra che viene superata nell’isola di Ischia, dove siamo già a quota 2,09.

Insomma ad oggi ormai un litro di benzina costa più di un chilo di pasta e ha superato della metà il costo di un litro di latte fresco. E chissà che questo aumento del carburante non rischi di abbattersi sui prezzi dei consumi, visto che aumentano le spese per i trasporti.

Intanto Codacons avverte come oggi un automobilista rispetto allo scorso anno deve spendere 20 euro in più per riempire il serbatoio. Il prezzo della benzina in autostrada ha toccato quota 1.98.Una stangata che il Codacons stima attualmente “in 560 milioni di euro ma la cui entità si aggrava di giorno in giorno”. Un aggravio, rincara Adusbef con “effetti dirompenti per le famiglie”.

Le associazioni di consumatori chiedono lo stop delle tassazioni, il controllo delle speculazioni e la modernizzazione dell’intera filiera petrolifera. Il costo di un litro di benzina costa quanto un chilo di pesche. Una situazione pericolosa che potrebbe avere ripercussioni anche in altri settori: “E’ una situazione insostenibile che mette a rischio la ripresa dell’economia in un paese in cui l’88% viaggia su strada” dice Coldiretti.

Si aggiungono poi i controlli della guardia di Finanza che ha riscontrato nella distribuzione di carburante il 15% di irregolarità: carburanti annacquati e pompe taroccate.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce