1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Con le citycar si risparmia sull’assicurazione

Pubblicato il 28 settembre 2011 | 0 commenti

Il salone di Francoforte, aperto il 25 settembre, ha portato alla ribalta il problema dei costi delle automobili in Europa. E, tra i primi modi di risparmiare, c’è sicuramente quello della scelta del modello dell’auto. Bocciati – abbastanza prevedibilmente – per i costi sono i SUV e le macchine di lusso, che per cilindrata e consumi risultano i meno economici in assoluto, il futuro degli automobilisti sembra essere tutto concentrato sulle city car. Macchine piccole, ecologiche e dai consumi bassi che consentono di spostarsi in comodità ma senza eccessiva fretta (del resto, anche con una Maranello sulle strade italiane non si può certo fare un granché), che si parcheggiano ovunque senza difficoltà e che soprattutto costino poco da assicurare.

Il salone di Francoforte ha infatti rivelato decine e decine di nuovi modelli di city car: ce n’è per tutti i gusti e sono tutte egualmente economiche in termini di assicurazione auto.

Numerose anche le comparative che dimostrano la differenza enorme di prezzi delle polizze Rc Auto tra una city car e un’auto di categoria superiore: una Panda del settembre 2011, immatricolata a Milano, il cui proprietario sia un uomo di 41 anni residente a Milano e in terza classe senza incidenti, può essere infatti assicurata con poco più di 270 euro l’anno tramite le offerte delle assicurazioni on-line.

In questo caso, le tre migliori compagnie on-line sono risultate essere ConTe (270,71 euro), DirectLine (294,05 euro) e Linear (333,14 euro). Ma sono moltissimi i casi in cui è il modello dell’auto a fare la differenza. Piccolo ed ecologico, insomma, è bello. Soprattutto per le nostre tasche.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce