1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Coperture da rischi anomali: come fare se…

Pubblicato il 3 ottobre 2011 | 0 commenti

…se avete visto il film Donnie Darko, forse ricorderete la scena clou in cui il reattore di un aereo piomba sul tetto di una casa, centrandola in pieno. E se avete sentito le news della scorsa settimana, che allarmavano la popolazione sul rischio reale che un frammento di satellite piombasse sulle teste dei cittadini delle regioni settentrionali dell’Italia, forse vi sarete figurati qualcosa del genere scendere giù e centrare in pieno la vostra auto.

Ipotesi remota – direte voi. E se accadesse? Quale scenario con l’assicurazione?

LA COPERTURA DA GRANDI RISCHI

Mettiamo l’ipotesi che un pezzo di satellite fosse caduto sulla vostra auto o moto parcheggiata in strada. Secondo i broker assicurativi, la compagnia assicurativa sarebbe tenuta al risarcimento dei danni, in quanto di solito le polizze Rc Auto comprendono la copertura da grandi rischi specifici.

Il caso di caduta “satellite” dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) rientrare nei casi di caduta meteorite, che viene inclusa in quasi tutte le polizze RcAuto in commercio.

IN CASO DI DANNI ALLE PERSONE

Mettiamo ora che nell’auto ci fosse qualcuno o che qualcuno fosse rimasto ferito all’esterno dell’auto a causa della nostra auto colpita dal meteorite. In questo caso l’Rc Auto non basta: per avere dei risarcimenti bisogna avere la polizza Casco.

Naturalmente, tutti si augurano che un tale evento remoto non capiti mai… ma sapere che fare vien sempre utile. Come disse un saggio, impara l’arte e mettila da parte…

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce