1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Decreto Monti: il tavolo delle contro-proposte dell’Isvap

Pubblicato il 20 febbraio 2012 | 0 commenti

Almeno su una cosa sono tutti d’accordo: il testo del decreto, così com’è scritto, non va bene. Se ne sono accorti per primi i diretti interessati (gli automobilisti), poi gli operatori di settore, ed infine anche lo stesso Governo.
Tanto che – così riferisce Milano Finanza – l’esecutivo ha chiamato in proprio aiuto l’Isvap affinché riunisca esperti e attori del settore assicurativo dell’auto e insieme trovino delle contro-proposte affinché il decreto possa essere aggiustato e reso operativo in vista del passaggio del decreto al voto delle Camere.

Giancarlo Giannini, presidente dell’isvap, si è subito attivato e pare che giovedì scorso abbia già riunito gli operatori del settore per fare il punto della situazione.
E se sono tutti d’accordo sul fatto che il decreto debba essere modificato, ancora lungi il capire come o il trovare un’intesa che non getti ancor più caos nel settore.

Nel frattempo gli automobilisti fanno i conti con il caro polizze, le tasse, il caro carburanti…

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce