1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Gruppo Unipol, approvato il bilancio 2012

Pubblicato il 23 marzo 2013 | 0 commenti

Il gruppo Unipol ha approvato il bilancio 2012: l’utile del nuovo gruppo ammonta a 441 milioni di euro, er un utile netto consolidato a a 241 milioni di euro (225 milioni di euro previsti dal Piano Industriale 2010-2012)

Si registra un miglioramento per la Combined ratio, anche rispetto alle previsioni. Infatti si attesta nel 2012 a 94,2% rispetto a 95,4% 2011 e a 97,5% previsto dal Piano Industriale.

 

In calo di 2,5 punti percentuali la raccolta danni diretta rispetto al 2011, mentre la raccolta diretta Vita sale lievemente di 1,8 punti percentuali rispetto al 2011 e si attesta a quota 2,5 miliardi di euro.

Il margine di solvibilità p èarti a circa 2,1 volte i requisiti regolamentari. Se non si prende in considerazione l’aumento di capitale nel 2012, il margine di solvibilità sarebbe pari a 1.6.

 

Il bilancio dell’esercizio 2012 del gruppo Unipol naturalmente prende in considerazione glie esiti dell’acquisizione effettuata a  luglio 2012 e quindi al suo interno include i risultati consolidati relativi al secondo semestre 2012 del Gruppo Premafin/Fondiaria-SAI.

 

In questo caso si parla di un utile netto consolidato a 441 milioni di euro, comprensivo appunto del risultato consolidato negativo del Gruppo Premafin/Fondiaria-SAI pari a 889 milioni di euro e del beneficio di 1.089 milioni di euro derivante dall’applicazione del principio contabile IFRS3.

 

Per quanto concerne il margine di solvibilità, il grupo ha comunicato che questo è circa 1,6 volte sopra i requisiti regolamentari, con excess capital di 2,6 miliardi di euro.

Infine, l’Utile del nuovo Unipol Gruppo Finanziario Spa è pari a 195 milioni di euro.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce