1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Ho investito un animale! Cosa faccio?

Pubblicato il 4 dicembre 2012 | 0 commenti

Nessuno spera gli capiti, ma ogni tanto un incidente può succedere, per colpa nostra oppure anche per cause esterne alla nostra intenzione. Una delle disavventure che può capitare, soprattutto per chi abita vicino ad aree verdi o naturali, è che un animale, selvatico o non, ci attraversino la strada, magari di notte, e che finiscano addosso alla nostra automobile (un po’ come nella canzone del Pulcino Pio no ;) ). Cosa fare in questi casi? Ecco alcuni passaggi da conoscere. E’ importante premunirsi dei numeri di telefono delle istituzioni citate sotto, in modo da averle sempre a portata di mano, possono esservi utili in qualsiasi caso di incidente. Vi invitiamo anche a leggere cosa fare in caso di incidente se siete colpevole o se siete vittima di un incidente.

1) fermatevi sempre, non pensateci nemmeno a fare il pirata della strada; quell’animale potrebbe ancora salvarsi.
2) Verificate di poter agire in sicurezza. Fermate il vostro veicolo preferibilmente prima dell’animale, in modo da essere protetti dai veicoli che sopraggiungono. Parcheggiatelo ai lati della strada (non in mezzo!!) e segnalate l’avvenuto incidente utilizzando il triangolo in dotazione e le frecce di posizionamento. Indossare il gilet rifrangente.

3) avvicinatevi con cautela all’animale per accertarvi se è vivo o morto. Cercate di capire se respira.

4) Non lasciatevi prendere dall’ansia. Non serve e vi fa solo perdere lucidità e tempo. 5) Non attaccatevi al cellulare chiamando mezzo mondo. Pretendere l’intervento dei Vigili del Fuoco, del Pronto Soccorso dell’ospedale o della Polizia Penitenziaria, solo perché l’incidente è avvenuto in una stradina isolata, determina esclusivamente una perdita di tempo;

6) Avvisate invece la Polizia locale. Le altre Forze dell’Ordine (Carabinieri e Polizia) cercate di contattarli solo se non disponibile  la Polizia locale e soprattutto in caso di danni subiti. L’ente da allertare in caso di animali esotici è il Corpo Forestale dello Stato, Nucleo faunistico Provinciale per gli animali selvatici

7) Attendete l’arrivo delle figure di cui sopra per la raccolta dei dati.

 

 

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce