1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Il glossario dell’assicurazione: C – da Cristalli a Contratto di assicurazione

Pubblicato il 27 luglio 2011 | 0 commenti

C

CRISTALLI

E’ l’assicurazione che risarcisce le spese per sostituire o riparare i cristalli rotti a causa di eventi accidentali o da terzi.

CONDIZIONI CONTRATTUALI O CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA

E’ il documento che contiene le norme generali che regolano il rapporto contrattuale tra l’assicurato e la compagnia di assicurazioni.

CODICE DELLE ASSICURAZIONI

Ci si riferisce al Decreto Legislativo 7 settembre 2005, n. 209, denominato “Codice delle assicurazioni private” e ai successivi regolamenti di esecuzione che lo riguardano. E’ consultabile anche on-line, qui.

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE

Sono le clausole di base previste da un contratto di assicurazione. Riguardano gli aspetti generali del contratto, quali il pagamento del premio, la decorrenza della garanzia, la durata del contratto, e possono essere integrate da condizioni speciali e aggiuntive.

CONDIZIONI PARTICOLARI

E’ l’insieme di clausole contrattuali, negoziate dalle parti, con le quali si intende ampliare o diminuire la garanzia assicurativa di base prevista dalle condizioni generali.

CONSAP

E’ l’acronimo di Concessionaria servizi assicurativi pubblici. Si tratta di una società che ha per oggetto principale l’esercizio in regime di concessione di servizi assicurativi pubblici, oltre ad attività e funzioni di interesse pubblico che le vengono affidate sulla base di disposizioni di legge, concessioni e convenzioni.La Consap si occupa in particolare della gestione dei Fondi di Garanzia e Solidarietà; è il punto di riferimento come Organismo di Indennizzo italiano; si occupa della gestione della Stanza di Compensazione.

CONTESTAZIONE AMICHEVOLE

E’ meglio conosciuta con il nome di “modulo blu” o CAI. E’ un documento con il quale è possibile effettuare la denuncia di un sinistro nella polizza Rc Auto.

CONTRAENTE

La persona fisica o giuridica che stipula il contratto.

CONTRASSEGNO

Nell’assicurazione Rc Auto, è il documento rilasciato dall’assicuratore che contiene il nome dell’impresa di assicurazione, l’indicazione del numero di targa del veicolo o del numero di telaio del ciclomotore e la data di scadenza del periodo per il quale è stato pagato il premio. Il contrassegno deve essere esposto sul parabrezza del veicolo assicurato ed ha lo scopo di agevolare l’accertamento dell’osservanza dell’obbligo di assicurazione da parte delle autorità competenti, nonché l’identificazione dell’impresa di assicurazione da parte dei terzi danneggiati.

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

E’ il contratto con il quale l’assicuratore, a fronte del pagamento del premio, si impegna a indennizzare l’assicurato dei danni prodotti da un sinistro oppure a pagare un capitale o una rendita al verificarsi di un evento attinente la vita umana. Il contratto di assicurazione è uno strumento con il quale l’assicurato trasferisce all’assicuratore un rischio al quale egli è esposto.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce