1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Isvap: “MERCATOR VERZEKERINGEN” non è autorizzata a operare in Italia

Pubblicato il 4 dicembre 2012 | 0 commenti

Assicurazioni false, l’allerta resta alta. Ieri l’istituto di vigilanza ISVAP ha reso nota una nuova commercializzazione di polizze rc auto contraffatte intestate “MERCATOR VERZEKERINGEN”, una società che non rientra tra nessuna delle compagnie autorizzate o abilitate a esercitare attività assicurativa in Italia.

la falsa compagnia ha giocato, come molte altre, sulla denominazione simile a compagnie assicuratrici esistenti, In questo caso in particolare il nome era del tutto simile a quella della compagnia assicurativa di diritto belga “MERCATOR VERZEKERINGEN NV” che al contrario è abilitata a operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi in alcuni rami danni. In ogni caso nemmeno l’impresa assicuratrice belga non è abilitata a operare  nella responsabilità civile auto obbligatoria. Inoltre, la stessa società belga ha precisato che sul territorio della Repubblica italiana non ha stipulato contratti assicurativi e non ha conferito mandati ad intermediari.

Inoltre, Isvap ha segnalato le queste polizze riportano quale contraente GI.SA. Assicurazioni S.p.A. con sede in Via Trento 67 – 20020 Arese (MI). Sappiate che questa società non è mai stata iscritta nel Registro unico degli intermediari assicurativi e riassicurativi (RUI).

L’Autorità richiama quindi estrema attenzione dei consumatori e degli intermediari sulla circostanza che l’eventuale stipulazione di polizze r.c. auto  che hanno l’intestazione “Mercator Verzekeringen” comporta l’insussistenza della copertura assicurativa e, per gli intermediari, lo svolgimento di un’attività non consentita dalle vigenti disposizioni normative.

Più in generale, l’ISVAP raccomanda sempre di verificare, prima della sottoscrizione dei contratti assicurativi, che siano emessi da imprese regolarmente autorizzate allo svolgimento dell’attività assicurativa. Per saperlo, basta recarsi sul sito www.isvap.it. Gli elenchi da tenere d’occhio sono:

-  elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia (elenchi generali ed elenco specifico per la r. c. auto);

- elenco degli avvisi relativi a “Casi di contraffazione o società non autorizzate”;

- registro unico degli intermediari assicurativi e dell’elenco degli intermediari dell’Unione Europea.

I consumatori possono anche chiedere chiarimenti ed informazioni al Contact Center dell’ISVAP al numero verde 800-486661 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13,30 oppure, negli altri orari , al n. 06/421331.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce