1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

La soddisfazione dei carrozzieri nelle parole di Confartigianato

Pubblicato il 22 febbraio 2012 | 0 commenti

Tirano un sospiro di sollievo i carrozzieri, che avevano protestato contro le modifiche in tema di risarcimento inizialmente previste dal decreto Monti sulle liberalizzazioni e poi cancellate in Senato. La norma, lo ricordiamo, prevedeva una decurtazione del 30% sul risarcimento dei danni per coloro che non avessero accettato di portare l’auto in riparazione presso le carrozzerie convenzionate con le compagnie assicurative.

Ora Confartigianato, che si era fatta portavoce della protesta dei carrozzieri, esprime la sua soddisfazione per l’annullamento di una norma che avrebbe minato la libera concorrenza.

“Apprezziamo – sottolinea Gianfranco Canavesio, rappresentante provinciale di Mestiere di Confartigianato Imprese Cuneo – l’impegno dei parlamentari che si sono battuti per eliminare una norma che limitava la libertà dei cittadini e alterava la concorrenza nel mercato delle riparazioni di auto, penalizzando l’attività di 14.000 carrozzerie non convenzionate con le assicurazioni”.

Almeno loro, sono salvi.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce