1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Legge sulle liberalizzazioni: più preventivi per le Rc Auto

Pubblicato il 19 luglio 2012 | 0 commenti

Sembra che la legge sulle liberalizzazioni prossimamente favorirà la concorrenza nel settore della Rc auto, a favore dei clienti assicurati, che fin dal momento della sottoscrizione della polizza, potranno avere sott’occhio tre preventivi differenti. Le assicurazioni dovranno, al momento della stipula di una nuova polizza o in occasione del rinnovo di quella vecchia, offrire al cliente almeno tre preventivi alternativi a quello proposto offerti da imprese assicurative concorrenti.

Il decreto infatti ha imposto l’obbligo per le compagnie di assicurazione auto di presentare almeno tre diversi preventivi Rc auto di compagnie concorrenti. Lo schema di Regolamento è stato pubblicato in questi giorni da Isvap ed entro il 25 luglio sarà possibile inviare all’Isvap eventuali osservazioni, commenti e proposte relative al Regolamento, all’indirizzo regolamentoarticolo34@isvap.it.

Ecco alcuni punti salienti indicati dall’istituto di vigilanza. Innanzitutto, i preventivi  delle Rc Auto presentati al cliente dovranno rispondere ad alcuni requisiti e non presentati a casaccio. Questi infatti dovranno essere personalizzati sulla base delle caratteristiche specifiche del richiedente e le assicurazioni dovranno presentare le diverse opzioni di scelta sia in caso di rinnovo dell’Rc Auto sia in caso di un nuovo cliente.

I preventivi multipli saranno obbligatori per tutte le compagnie di assicurazione, sia on line che tradizionali. Le offerte presentate dovranno essere trasparenti e spiegate correttamente. Sulle modalità per offrire la comparazione dei prodotti assicurativi, Isvap mostra alcune opzioni: gli assicuratori potranno servirsi per esempio delle informazioni presenti sui siti delle compagnie assicurative. Utile anche ricorrere alle informazioni che offrirà il servizio di comparazione Isvap “Tuopreventivatore”. Si potranno anche ricavare i preventivi dai servizi di comparazione che aggregano i dati dei preventivatori aziendali, realizzati e gestiti dalle associazioni degli intermediari.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce