1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Liberalizzazioni: quali vantaggi per gli automobilisti?

Pubblicato il 23 gennaio 2012 | 0 commenti

Restiamo in tema di decreto liberalizzazioni per capire un po’ meglio come la manovra influirà sulla vita dell’automobilista medio. I cambiamenti, infatti, non riguarderanno solo le compagnie assicurative, ma anche i gestori degli impianti di distribuzione dei carburanti, le compagnie petrolifere e le forniture.

LE FORNITURE DI CARBURANTE

Tanto per cominciare i gestori degli impianti di distribuzione di carburante saranno liberi di rifornirsi da qualsiasi produttore o rivenditore di carburanti: la differenza con la legislazione attuale sta nei contratti di esclusiva, per cui il distributore è legato a una sola compagnia petrolifera. Dal 30 giugno prossimo gli accordi di esclusiva diventeranno nulli e i gestori potranno quindi rifornirsi per il 50% dalla compagnia che riterranno più opportuna. Lo scopo dell’annullamento di questi vincoli è quello di ridurre i prezzi dei carburanti.

In più, per i distributori, ci sarà anche la possibilità di vendere altri prodotti, come bevande e giornali. Tra le altre novità per i distributori di carburante, anche l’obbligo di rendere più chiari i prezzi sui cartelloni e la possibilità di riscattare in qualsiasi momento la proprietà degli impianti. Tutto questo dovrebbe riuscire nell’intento di far abbassare i prezzi dei carburanti, giunti ormai alle stelle.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce