1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Lutto in casa Generali: muore Giorgio Trombetta

Pubblicato il 17 aprile 2013 | 0 commenti

Lutto in casa Generali. La famosa compagnia di assicurazioni nel fine settimana ha perso uno dei suoi manager più promettenti, Giorgio Trombetta, esponente delle sue prime linee in Italia.

Trombetta era condirettore generale della controllata Alleanza-Toro, ed è morto dopo un incidente ancora da chiarire mentre stava sciando a La Thuile, in Val d’Aosta. Trombetta (57 anni) stava procedendo con i suoi sci e non si capisce come, sulla pista del rientro, è finito oltre un muretto rimanendo bloccato su un cumulo di neve.

Le ricerce sono andate avanti per ora e i soccorsi in un primo momento sono riusciti a ritrovarlo che era ancora in vita. Purtroppo, a causa di una grave ipotermia e complicanze, Trombetta però è deceduto all’alba di domenica mattina.

Lutto nel mondo dell’imprenditoria e delle assicurazioni per la perdita di un grande manager. Stava coordinando gli otto «cantieri» da cui uscirà la nuova struttura operativa del Leone nella Penisola al comando del country manager Raffaele Agrusti, di cui era il braccio destro. Assicuratore di lunga data, Trombetta era nato a Varese e viveva lì assieme ai suoi due figli e a sua moglie.

Era entrato in Generali nel 2002 con in tasca una laurea in Economia alla Cattolica e un’esperienza come revisore dei conti e anche di consulente in Reconta Ernst & Young, dove aveva ricoperto diversi incarichi. Prima di ricevere la condirezione di Alleanza-Toro, era stato al vertice di Ina-Assitalia.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce