1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Obbligo di mediazione per le controversie in vigore dal 21 marzo

Pubblicato il 6 marzo 2012 | 0 commenti

Obbligo di mediazione per le controversie con le compagnie assicuratrici a partire dal 21 marzo 2012: come già avviene per le controversie condominiali, nel caso in cui intervenga un conflitto tra l’assicurato e la compagnia assicuratrice non sarà più possibile rivolgersi direttamente al giudice, ma ci si dovrà invece rivolgere ad un arbitro per la mediazione civile.

Ha così avvio la normativa approvata nel 2009 e voluta dall’allora Ministro della Giustizia Angelino Alfano. Il progetto originario prevedeva un anno di prova a partire dal marzo 2010 e poi l’introduzione dell’obbligatorietà a partire dal 2011, ma l’entrata in vigore era poi slittata di un anno.

La norma prevede una clausola di procedibilità, che stabilisce che non si può passare a giudizio in tribunale se prima non si è tentata la mediazione.

Questo comporterà per gli arbitri e i responsabili degli uffici di mediazione un carico di circa 320 mila cause in più (tra cause condominiali, anch’esse integrate dal provvedimento, ed Rc Auto).

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce