1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Polizze legate agli impianti di sicurezza: Amicar Wi-Sat, la polizza con antifurto satellitare

Pubblicato il 11 giugno 2011 | 0 commenti

Tra le varie proposte assicurative di ultima generazione, una menzione particolare meritano quelle polizze legate agli impianti di sicurezza installati sulla propria vettura. Una di queste è Amicar Wi-Sat, una polizza applicabile a chi installa sulla propria auto un antifurto satellitare che fino a poco tempo fa era disponibile solo per le auto nuove, ma che recentemente si è aperta anche alle auto usate. Vediamo in cosa consiste…

Amicar Wi-Sat
Amicar Wi-Sat è una polizza reperibile tramite gli agenti, i subagenti e i broker assicurativi della extranet del gruppo Filo Diretto, che include una copertura satellitare a protezione dell’auto assicurata. La versione di base era disponibile solo su auto nuove, ma ora, con la versione “light”, copre anche le auto usate, non più vecchie di 5 anni o, in alternativa, non più vecchie di 10 anni solo se coperte dalla formula kasko.
Questo tipo di polizza rappresenta un’evoluzione diretta di Amisat, che dieci anni fa fu il primo tipo di polizza a comprendere un antifurto satellitare e l’assistenza sia per l’auto che per l’assicurato tramite un Sat Center, ovvero una centrale operativa interna.

Cosa include la polizza
Amicar Wi-Sat comprende tutte le opzioni delle normali assicurazioni, con furto e incedio senza franchigia e scoperto, eventi atmosferici, assistenza, ricorso terzi, tutela della circolazione, infortuni al conducente e (su opzione) kasko o collisione.

L’antifurto satellitare
L’antifurto satellitare fornito nella polizza è di tipo wireless, che può essere auto-installato e posizionato in qualsiasi parte del veicolo, anche grazie alle dimensioni ridotte. L’apparecchio è concesso in comodato d’uso gratuito ed è collegato con la centrale operativa di Filo Diretto, che fornisce assistenza 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Una soluzione per chi vuole stare davvero tranquillo.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce