1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Rc auto: legarla ai punti patenti?

Pubblicato il 2 maggio 2013 | 0 commenti

Ecco la novità curiosa: e se si facesse un‘rc auto che premia gli automobilisti prudenti, legandosi ai punti della patente? Molti italiani a quanto pare lo vorrebbero, come ha rilevato una indagine Aci-Istat e reso noto Mauro Giacobbe, business unit sulle assicurazioni di facile.it.

Molti insomma accarezzano l’idea che il premio rc auto sia legato ai punti della patente. Meno sgarri, più risparmi insomma. Secondo lo stesso Giacobbe potrebbe essere un’idea interessante, ma ad oggi difficile: “utilizzare il saldo punti o infrazioni specifiche alla guida come parametri di buona condotta è piuttosto difficile dato che non tutte le informazioni necessarie sono facilmente reperibili o verificabili” ha spiegato.

Chissà che un domani questa opzione non diventi più realizzabile. Affiancare una guida corretta a sconto sulle tariffe rc auto potrebbe essere un buon incentivo sia per guidare con più prudenze che per le compagnie di allentare un’attimo l’ansia da incidente.

D’altronde alcune iniziative in tal senso si stanno già avviando. Pensiamo per esempio agli sconti per gli automobilisti virtuosi che ha avviano il comune di Napoli con Napoli Virtuosa. Oppure alle iniziative di sensibilizzazione portate avanti da Sara per la guida sicura.

Essere prudenti al volante paga. Diciamo che con questa prudenza vorremmo arrivare a pagare un po’ meno il premio della rc auto.

Qualcuno ha idee? E’ possibile? Ci sarebbe la scatola nera ma il dispositivo è ancora congelato da una serie di problematiche sulla privacy ed altri aspetti di funzionamento. Resta il fatto che la strada tracciata sembra si stia dirigendo nel favorire sempre più la guida prudente.

Intanto, per risparmiare sulla rc auto, il confronto preventivi resta la soluzione migliore

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce