1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Rc Auto: regna il disinteresse

Pubblicato il 16 febbraio 2012 | 0 commenti

Prezzi che aumentano, norme che continuamente cambiano, organismi ed enti che si sovrappongono nelle competenze… gli italiani di assicurazioni auto ci capiscono sempre meno, e quando la macchina assicurativa si complica, smettono del tutto di interessarsene.
Questo il risultato di una recente indagine di chiarezza.it sulla conoscenza degli italiani sull’RcAuto.

E LA POLIZZA CHI LA FA?
Il quadro tracciato dall’indagine mostra come nelle famiglie italiane, sebbene siano diversi i soggetti che guidano un’auto, il compito di scegliere e contrarre la polizza per l’auto viene in stragrande maggioranza ancora delegato al capo-famiglia. Solo il 13% delle donne, ad esempio, si occupa di informarsi e di farsi fare dei preventivi dalle compagnie assicurative.

QUANTO SI SA
Più della metà del campione ha dichiarato di saperne abbastanza in materia, ma il 29% dice di saperne poco ed il 35% di non saperne quasi nulla, incluse le notizie di attualità, a meno che non siano proprio eclatanti.

Insomma, scarsa informazione e molto disinteresse, che denotano un sistema farraginoso e troppo complicato per la maggior parte delle persone che sono invece interessate dall’obbligo di assicurazione. Un dato che le amministrazioni e i legislatori non possono non tenere in considerazione quando deliberano sulla materia.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce