1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Risparmio rc auto impossibile? Si taglia il carburante allora

Pubblicato il 28 maggio 2013 | 0 commenti

L’assicurazione auto è obbligatoria, ma non fare il pieno di benzina. E così, sempre più famiglie italiane si stanno ingegnando per risparmiare sull’auto tagliando i costi del carburante. Il pieno si fa sempre meno e si cerca di consumare meno benzina.

A questo proposito i gestori che aderiscono a Confesercenti hanno segnalato che il calo dei consumi di carburante è di circa il 25% negli ultimi due anni ma è arrivato persino a toccare quota 30% nei periodi dell’anno in cui gli italiani fanno ponti per week end o feste.

La Faib inoltre, ha sottolineato che  in Italia la tenuta del settore delle distribuzione dei carburanti potrebbe essere a rischio se  avverranno gli aumenti delle tasse e in particolare quelli della Tares, oltre all’aumento dell’Iva che contribuiranno a impoverire le tasche delle famiglie italiane.

La Federazione dei benzinai aderente alla Confesercenti ritiene necessario, a questo punto che in Italia la rete di distribuzione dei carburanti sia protagonista di una ristrutturazione del comparto e soprattutto, sia soggetto di una autentica liberalizzazione del settore, che porti all’annullamento di ogni vincolo sulla vendita dei prodotti non oil da parte dei gestori.

 

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce