1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Tariffe RcAuto: stop alle discriminazioni nei confronti degli stranieri

Pubblicato il 22 maggio 2013 | 0 commenti

Quixa e Zurich, finite nei mesi scorsi nell’occhio del ciclone per la loro politica di applicare tariffe maggiorate sulle polizze RcAuto richieste dagli stranieri, hanno dichiarato che la cittadinanza del richiedente non sarà più presa in considerazione per determinare il premio assicurativo.

Le due compagnie erano state citate a giudizio, lo scorso novembre, da Asgi e Avvocati per niente, che avevano contestato alle assicurazioni prezzi maggiorati anche fino a 200 euro rispetto a quelle per i richiedenti italiani.

Ebbene, dal primo gennaio 2012 le differenze di prezzo sono già state eliminate per i contratti con
Dal primo gennaio 2012 le differenze di prezzo basate sulla cittadinanza sono già state eliminate “Zurich Insurance Plc-Rappresentanza generale per l’Italia”; dal 30 aprile lo saranno anche da quelle di Zuritel Spa; ed infine dal 30 giugno 2012 si adeguerà anche Quixa.

Una vittoria importante, giunta non tramite il processo – che è stato abbandonato – ma per la volontà delle compagnie di prendere atto di un comportamento discriminatorio.
Ora l’appello è doveroso anche nei confronti di tutte le altre compagnie assicurative, affinché queste differenze di nazionalità nel calcolo delle polizze venga azzerato in modo uninanime.

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce