1) Compila il form , 2) Confronta le migliori polizze, 3) Risparmia fino a 500€

Viaggi sicuri con Allianz Global Assistance

Pubblicato il 8 aprile 2013 | 0 commenti

Viaggi sicuri: cosa si può fare per aumentare la sicurezza quando si è in viaggio? Abbiamo parlato spesso di quanto sia importante per esempio il check up dell’automobile e verificare di essere in regola col tagliando dell’rc auto per non avere brutte sorprese.

Non solo: per aumentare la tranquillità di conducente e passeggeri, una buona idea può essere quella di aggiungere alla polizza rc auto alcune garanzie aggiuntive in modo da estendere la copertura a un vasto numero di imprevisti.

Molto utile è infatti avere compresa nell’assicurazione auto l’assistenza stradale 24 ore su 24, ed è anche interessante che diversi dispositivi di scatola nera offrano la possibilità di premere un pulsante di emergenza per far scattare immediatamente l’assistenza o, nel peggiore dei casi, i soccorsi.

Ci sono poi a corredo delle vere e proprie polizze auto, anche le assicurazioni viaggio che, quando non si è in vacanza con la propria auto o se si è via in gruppo organizzato, possono tutelarvi per tantissimi imprevisti.

Una delle aziende più famose in questo campo è per esempio Allianz Global Assistance: pensate che ad oggi il gruppo conta 10.920 dipendenti che parlano 40 lingue diverse e lavorano in tutto il mondo attraverso una rete di 400.000 fornitori di servizi e 135 corrispondenti; 250 milioni di persone, il 4% dell’intera popolazione del mondo, utilizzano i suoi servizi, in tutti i cinque continenti.

In Italia, il fatturato consolidato di Allianz Global Assistance nel 2011 è stato di circa 127 milioni di euro. Allianz Global Assistance in Italia ha un organico di circa 470 persone, di cui oltre 230 lavorano nella Centrale Operativa, che eroga servizi 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno. Nel 2012, la Centrale Operativa ha ricevuto circa 900.000 chiamate e ha gestito oltre 200.000 casi.

Sito internet: www.allianz-global-assistance.it

Nessun commento ancora pubblicato »

Lascia un Commento

AssicurazioniAuto oggi ti suggerisce